In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per maggiori informazioni clicca qui oppure chiudi.
EMERGENZE

EMERGENZE

assistenza feriale Sicem

FERIALI: ( 8.00-18.00 )

02.57.30.13.80

assistenza 24h Sicem

FESTIVI-NOTTURNI:

848.00.10.66

QUADRO ELETTRICO DI MANOVRA

I "quadri di manovra" sono deputati al controllo e alla gestione dell'impianto. Superati gli obsoleti pannelli elettromeccanici senza particolari flessibilità di funzionamento, i moderni sistemi elettronici con microprocessori consentono un esercizio adattabile ad ogni genere di edificio ed utilizzo. Tecnologicamente di vecchia concezione e di limitata flessibilità di manovra, i quadri di manovra "a relè" oggi sono stati sostituiti da dispositivi basati su microprocessori o su tecnologia PLC.

I primi fondano il loro funzionamento su una scheda elettronica a microprocessore dotata di una memoria non volatile in grado anche di memorizzare alcuni parametri modificati dall’utente (il quadro di manovra effettua la fermata della cabina presso il piano richiesto dall’utente)

La tecnologia PLC (Programmable Logic Controller) ha un'architettura General-Purpose dedicata al controllo logico sequenziale; utilizza moduli di input connessi a sensori per leggere lo stato del sistema controllato, carica il software del processo analizzato e decide l’azione da prendere

MANOVRA SIMPLEX COLLETTIVA DISCESA
MANOVRA DUPLEX COLLETTIVA SALITA E DISCESA
MANOVRA TRIPLEX - QUADRUPLEX